Touch me

Incontri di esplorazione e condivisione di movimento attraverso pratiche di partnering condotti da
Martina La Ragione e Giacomo Prencipe e accompagnati da dj set/live music all’interno degli spazi del Mas.


Venerdì 15 MARZO

20:00/22:00 – classe

22:00/00:00 – sperimentazione, ricerca e improvvisazione immersiva in un DJ set o live music

VIA ARMANDO QUADRI 2/E BOLOGNA

Touch me
Di cosa si tratta?

Incontri di esplorazione e condivisione di movimento attraverso pratiche di partnering
condotti da Martina La Ragione e Giacomo Prencipe
accompagnati da dj set/live music


Touch me

Venerdì sera ore 20:00-22:00

La classe proporrà pratiche e indagini sul movimento in coppia o in gruppo, alternando ricerca corporea, momenti di scambio e condivisione, pratica e osservazione di brevi improvvisazioni, assimilazione di concetti base e tecnicismi sulla condivisione del peso e dello spazio tra i partecipanti.

Venerdì sera ore 22:00/00:00

La serata continuerà con sperimentazione, ricerca e improvvisazione immersiva in un DJ set o live music per mettere in pratica e manipolare il materiale acquisito ma anche per affinare la nostra presenza sia come autori che come testimoni del processo creativo.
Il focus principale è la creazione di uno spazio per la danza sottolineando che ognuno di noi, con la sua presenza, contribuisce a comporre continuamente lo spazio, sia quando danza, sia quando osserva. Una serata per danzare assieme e ampliare la nostra creatività.

Prossimo incontro:
VENERDI 15 Marzo

dalle 20:00 alle 00:00

Prenotazione Obbligatoria

Conosciamo Martina e Giacomo

Martina La Ragione

Lavora come danzatrice per molti coreografi internazionali come Teri J. Weikel TIR DANZA, Carolyn Carlson Compagnia Biennale di Venezia, Robert Wechsler Palindrome dance company, Nathalie Larquet, Simone
Sandroni Lenka Flory Virginia Spallarossa e Gilles Toutevoix compagnia Deja Donne, Gabriella Maiorino, Romeo Castellucci in “Parsifal” Teatro Comunale di Bologna, coreografato da Cindy Van Acker, danzatrice guest al
Tanztheater Wuppertal Pina Bausch in “Todsunden” 2020 e sempre per il Tanztheater conduce un percorso coreografico “Suchen & Finden” con i ragazzi del liceo della città di Wuppertal.

Assiste Simone Sandroni per la creazione di “Das Madchen und der Messerwerfer” commissionata dal Bayerische Staatsballett di Monaco di Baviera e continua a collaborare come coreografa per “Anna Tanzt” e “Heinrich Tanzt”, progetto per i giovani studenti del liceo della città, una
produzione congiunta del Bavarian State Ballet / CAMPUS, Heinrich-Heine Gymnasium, prendendo parte al festival Think Big 2014. Vince insieme alla sua collega Valentina Buldrini il “Premio Equilibrio 2011” all’Auditorium di Roma con il duetto “WILL” performato a Parigi, June Events, NID Platform Pisa, Edimburg Fringe Dance Base Festival.
Recentemente ha creato “UnHeaven” per il Bayerische Junior Ballet andato in scena al Bayerische Staatsoper, monaco di Baviera.

Crea assieme al collega Andrea Rampazzo “This Wall has no Title” presentata in prima nazionale a Monaco di Baviera nell’ottobre 2021 (PopUp Forma/ Explore Dance Network).

Insegnante Floorwork applicato alla composizione e all’improvvisazione in Italia e all’estero è parte del team dei docenti del corso di formazione professionale Art Factory International e ANFIBIA dance platform, Bologna, Leggere Strutture, direzione artistica del danzatore e coreografo
Carlo Massari e insegnante floorwork ospite alla KC Hip Hop Academy di Bologna diretta da Carlos Kamizele e Cristiano Buzzi aka Kris.
Docente stabile corso di formazione Dance Studio Faenza di Luna Ronchi.
Da anni conduce assieme alla collega Gioia Morisco UDT-Urban Dance Training, un progetto itinerante site specific che indaga la relazione tra corpi in movimento e lo spazio urbano.

Giacomo Prencipe

Danzatore/coreografo contemporaneo che ha sviluppato il proprio percorso artistico con l’approfondimento del movimento funzionale ed organico del corpo, percependo l’stetica solo come una conseguenza.
Ha lavorato come freelance per compagnie, concerti, eventi performance in Italia ed il giro per il mondo . Come hobby disegna, percependo il tratto stesso sempre come “movimento”.


PER INFO

Touch me

TEL: +39 339 784 6914



    Come ci hai conosciuti?
    Internet (es. Google)Volantino/LocandinaSocial (Instagram, Facebook...)PassaparolaConoscevo già lo spazioAltro


    Se non possiedi una email puoi chiamarci o mandare un SMS al numero +39 353 449 0986

    Dove siamo

    Via Armando Quadri 2/E Bologna

    Vedi anche

    Rock Rolling Floorwork
    Di cosa si tratta?

    Una classe stabile il Mercoledì mattina con Martina La Ragione

    Ogni MERCOLEDI’

    dalle 10:00 alle 12:00

    Non perdere i prossimi eventi!